NASCE UN’IDEA NUOVA, NASCE “L’EGUAGLIANZA”

di Vincenzo NOTARANGELO

Si chiama “L’Eguaglianza” il nuovo periodico telematico che vuole dare voce a quanti credono che un mondo migliore sia possibile.

“L’ Eguaglianza” è una voce libera, un luogo di informazione e d’approfondimento, un “pensatoio” fucina di dialogo e scambio d’idee per una nuova sinistra adeguata ai tempi moderni.

L’ eguaglianza è il principio. Il principio politico ed il fondamento sociale, scolpito in tutte le costituzioni democratiche, da cui diramano tutti gli altri diritti.

L’ odierna subalternità della politica all’economia produce il sempre più evidente crescere delle diseguaglianze che, a loro volta, sono l’elemento disgregatore delle moderne società e di caduta delle democrazie. Lo Stato sociale è sempre più fragile poiché il vantaggio di pochi – attraverso il depauperamento delle risorse del pianeta, lo sfruttamento del lavoro e l’abbandono in una condizione di assoluta povertà di milioni di persone –  erode alle fondamenta quanto edificato finora.

La verità, dunque, è che ancor oggi siamo diseguali nelle condizioni di vita e l’affermazione dell’eguaglianza è la nostra unica garanzia di giustizia, di meritocrazia, di multiculturalismo, di partecipazione alla vita pubblica, di sviluppo razionale ed ecologicamente sostenibile del pianeta.

L’ eguaglianza, quale ripensamento della società attuale e promozione di una cultura del noi, deve essere la base di rinascita dal basso della politica.

L’ eguaglianza è il principale fattore di crescita del benessere collettivo senza il quale non c’è né vero progresso né reale fiducia nel futuro. Semplice, lineare, chiaro: l’uomo si deve riappropriare del potere di porsi un orizzonte alto e di mettersi in cammino per raggiungerlo.

Per queste ragioni, oggi più che mai, c’è bisogno de l’Eguaglianza!

Autore

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

?>